Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cordoglio per la morte di Asher Dishon, tra gli ultimi combattenti della "Brigata ebraica"

תאריך:

ד / 03 / 2021


Cordoglio per la morte di Asher Dishon, tra gli ultimi combattenti della

L'Ambasciata d'Italia in Israele esprime profondo cordoglio per la morte di Asher Dishon, uno degli ultimi combattenti della "Brigata Ebraica", che nel 1945 contribuì alla liberazione dell'Italia dall'occupazione nazista.

Insignito nel 2018 della medaglia d'oro al valore militare - la più alta onorificenza militare della Repubblica Italiana - Asher Dishon aveva combattuto in Emilia sul fiume Senio contro i tedeschi.

"Il suo ricordo è parte integrante della nostra memoria collettiva. Saremo sempre grati per il suo atto straordinario di coraggio e generosità", così l'Ambasciatore d'Italia in Israele, Gianluigi Benedetti 


517