Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’AMBASCIATA D’ITALIA A TEL AVIV DIVENTA RAO PUBBLICO PER OTTENERE “SPID”

תאריך:

ד / 12 / 2021


L’AMBASCIATA D’ITALIA A TEL AVIV DIVENTA RAO PUBBLICO PER OTTENERE “SPID”

Da oggi per i connazionali residenti in Israele, sarà ancora più facile ottenere SPID, il “Sistema Pubblico di Identità Digitale”. L’Ambasciata d’Italia a Tel Aviv, si è infatti accreditata come RAO (“Registration Authority Officer”), ossia come soggetto autorizzato alla verifica dell'identità personale necessaria per ottenere le credenziali SPID. I cittadini residenti nella circoscrizione consolare di Tel Aviv potranno ora rivolgersi allo sportello consolare dell’Ambasciata e, attraverso una procedura semplice e interamente gratuita, ricevere un codice per l’attivazione della propria “identità digitale” sul portale di uno dei gestori aderenti al sistema.


L’obiettivo, in linea con l’impegno promosso della Farnesina sul fronte della digitalizzazione e dell’innovazione dei servizi consolari, è di facilitare il dialogo online tra le varie articolazioni della PA e gli italiani all’estero, oggi più che mai importante alla luce delle misure restrittive imposte dalla pandemia.


Siamo molto lieti di poter fornire ai nostri connazionali in Israele questo servizio, che auspichiamo possa contribuire a un utilizzo sempre più diffuso degli strumenti di cittadinanza digitale quale SPID, chiave di accesso a un numero crescente di servizi online della Pubblica Amministrazione”, ha dichiarato l’Ambasciatore d’Italia in Israele, Sergio Barbanti.


602