Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Eurovision 2019 – Indicazioni di Sicurezza

Data:

13/05/2019


Eurovision 2019 – Indicazioni di Sicurezza

Le Autorità israeliane e il canale televisivo pubblico KAN (responsabile dell'organizzazione dell'Eurovision) raccomandano ai visitatori in Israele in occasione dell'Eurovision di attenersi alle seguenti disposizioni di sicurezza:

• non lasciare i bagagli incustoditi;

• mantenere sempre in vista il badge di accreditamento in occasione degli eventi ufficiali e all'interno dei luoghi della manifestazione;

• informare la polizia e i funzionari di sicurezza di qualsiasi attività o oggetto sospetto;

• seguire le raccomandazioni della polizia e dei funzionari di sicurezza ed attendere pazientemente l’espletamento dei controlli di sicurezza.

Oggetti pericolosi o contundenti saranno vietati nei luoghi della manifestazione gara.

Elenco indicativo:

animali; catene; droni; droghe; esplosivi e apparecchi segnaletici; fumogeni; fuochi di artificio e pirotecnici; armi; palline da golf; manette; caschi; coltelli; siringhe; bisturi; scale; laser; corde; bastoni; sostanze tossiche; ombrelli; medicinali senza prescrizioni; martelli; cacciavite; nastri adesivi; mazze; seghetti; trapani; pinze; borse per attrezzi; qualsiasi materiale con possibile connotazione politica, religiosa, razzista, xenofoba e discriminatoria. Tutti i liquidi dovranno essere stipati in contenitori con capienza massima 100ml.

Istruzioni da seguire in caso di allarme missilistico:

Qualora dovesse ascoltare il suono della sirena anti missile, segua le istruzioni riportate:

se all'interno di un edificio: entri nell’apposita sala rifugio, in base al tempo a disposizione, chiudendo tutte le porte e le finestre;

se all’esterno di un edificio: entri nell'edificio o nella sala rifugio più vicina, oppure si sdrai sul pavimento con le mani sulla testa se si trova in uno spazio aperto;

se all'interno di un veicolo: si fermi sul lato della strada e lasci il veicolo per entrare in un edificio o in una sala rifugio. Qualora non sia possibile, si sdrai a terra con le mani sulla testa.

• I residenti dell'ultimo piano di un edificio di oltre 3 piani senza una sala rifugio, dovrebbero scendere di due piani più in basso.
• I residenti dell’ultimo piano di un edificio di 3 piani senza una sala rifugio, dovrebbero scendere di un piano più in basso.
• In mancanza di diverse disposizioni, sarà possibile lasciare il rifugio o riprendere la guida non prima di 10 minuti a causa del rischio di caduta detriti.
• E' importante allontanarsi e tenere a distanza eventuali curiosi da oggetti non identificati o razzi e comunicarne immediatamente la presenza alla polizia.
• Nei momenti successivi alla cessazione dell'allarme bisogna ascoltare le disposizioni che le Autorità forniscono tramite i mezzi di comunicazione.

Può trovare istruzioni di sicurezza più dettagliate e l'elenco dei rifugi delle principali città israeliane sul sito web dell’Ambasciata di Italia a Tel Aviv:

https://ambtelaviv.esteri.it/ambasciata_telaviv/it/ambasciata/prova_0.html

Numeri di emergenza (tutti gli operatori parlano in inglese):

Polizia: 100 o 911

Emergenza medica: 101

Vigili del fuoco: 102

Per ulteriori informazioni su Eurovision e sulla città di Tel Aviv, visitare:

https://www.tel-aviv.gov.il/en/Pages/EventPage.aspx?WebID=9336473c-1537-4ab6-8a69-d299b5db8bcc&ListID=0ac6b290-896c-4fcb-bb36-0c5252101eff&ItemId=128

https://eurovision.tv/visiting

https://visit.tel-aviv.gov.il/see-do/mega-events/eurovision-2019

Prima di partire per Israele, si registri sul portale del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, “Dove siamo nel mondo”, al seguente link.

https://www.dovesiamonelmondo.it/home.html


Qualora necessario, potrà ricevere via e-mail o SMS le informazioni e le indicazioni di sicurezza direttamente dal Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. Ad ogni modo, si raccomanda ai cittadini italiani presenti in Israele di tenersi sempre aggiornati sull'evolversi della situazione di sicurezza attraverso gli organi d'informazione, inclusi i social network, il sito internet dell'Unita' di Crisi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (www.viaggiaresicuri.it), il sito internet dell'Ambasciata (www.ambtelaviv.esteri.it), oltre che il sito internet dello Home Front Command Israeliano (www.oref.org.il  - centro informazioni telefonico numero 104).


297