Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rilascio dell'EU Digital Covid Certificate (certificazione verde COVID-19) ai cittadini italiani vaccinati o guariti all’estero.

Data:

10/08/2021


Rilascio dell'EU Digital Covid Certificate (certificazione verde COVID-19) ai cittadini italiani vaccinati o guariti all’estero.

I certificati israeliani di vaccinazione e guarigione da COVID-19 sono riconosciuti in Italia sia ai fini dell'ingresso nel Paese, sia come "green pass" per accedere a eventi, strutture e altri luoghi pubblici.

Con la Circolare del 4 agosto 2021, il Ministero ha tuttavia altresì introdotto la possibilità per i cittadini italiani vaccinati o guariti da Covid-19 all'estero di richiedere il "green pass" (“EU Digital Covid Certificate”) recandosi direttamente presso le Aziende Sanitarie locali di competenza territoriale, secondo le modalità stabilite dalle Regioni e Province Autonome. Oltre al documento di riconoscimento e l’eventuale codice fiscale, il connazionale dovrà presentare, in funzione della tipologia di certificazione verde COVID-19 richiesta:

a) il certificato vaccinale rilasciato dalle Autorità israeliane (vedi qui il modello riconosciuto);

b) il certificato di guarigione rilasciato dalle Autorità israeliane, contentente i dati identificativi del titolare (nome, cognome, data di nascita); le informazioni sulla precedente infezione da SARS-CoV-2 del titolare, successivamente a un test positivo (data del primo tampone molecolare positivo); i dati identificativi di chi ha rilasciato il certificato (Stato, Autorità sanitaria).

Tali certificati, in formato cartaceo e/o digitale, dovranno essere in lingua inglese oppure accompagnati da una traduzione giurata.

 


566