Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE)

 

Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (AIRE)

ISCRIZIONE

L’iscrizione all’AIRE è un diritto-dovere del cittadino e costituisce il presupposto per usufruire di una serie di servizi forniti dalle rappresentanze diplomatiche e consolari all’estero e per l’esercizio di importanti diritti come il voto.

Per effettuare l’iscrizione puoi seguire questi semplici passi:

STEP 1 – Registrazione su Fast.it

  • Accedi e registrati sul portale Fast.it;
  • effettuata la registrazione, potrai richiedere l’iscrizione all’AIRE, seguendo la procedura guidata;
  • dopo aver inserito i tuoi dati anagrafici, il sistema genererà automaticamente un “Modulo di richiesta di iscrizione all’AIRE” che dovrai scaricare, stampare e firmare.

STEP 2 – Caricamento documenti

Carica nella sezione dedicata i seguenti file:

  1. “Modulo di richiesta di iscrizione all’AIRE”, opportunamente firmato e scansionato (v. “Step 1”);
  2. scansione del passaporto italiano valido per ognuno dei membri della tua famiglia (nella scansione dovranno essere chiaramente distinguibili foto, firma, dati anagrafici e numero del documento);
  3. scansione di un documento comprovante la residenza in Israele, ad esempio, il certificato di residenza “Tamzit Rishum Male”, una bolletta di utenza (acqua, luce, o gas) o la cartella delle tasse municipali intestata al richiedente. Nel caso di residenza per studio o lavoro, è accettato come prova di residenza anche il visto d'ingresso israeliano.
  • Caricati i documenti di cui allo “Step 2”, sarà possibile inviare la propria richiesta di iscrizione all’AIRE.

STEP 3 – Validazione richiesta da parte del Consolato

  • Il Consolato prenderà in carico la tua richiesta e provvederà a controllare i documenti caricati.
  • Qualora venissero rilevati errori, riceverai indicazioni dal Consolato;
  • Se la pratica è stata caricata correttamente, invece, il Consolato validerà la tua richiesta e la trasmetterà al Comune di iscrizione AIRE;
  • Una volta validata la domanda, riceverai una notifica via mail dal Consolato.

STEP 4 – Iscrizione nel registro AIRE da parte del Comune

  • Il Comune di iscrizione AIRE, effettuate le opportune verifiche, provvederà alla tua iscrizione nel registro anagrafico degli italiani residenti all’estero e ti invierà una notifica via mail.

 

VARIAZIONE INDIRIZZO DI RESIDENZA

Se sei già iscritto all’AIRE, tramite il portale Fast.it puoi comunicare la variazione dell'indirizzo di residenza per te e i tuoi familiari. La richiesta verrà inoltrata all’Ufficio consolare che effettuerà le modifiche richieste e comunicherà l’aggiornamento dei dati al tuo Comune di iscrizione AIRE.

Ti ricordiamo che il mancato aggiornamento delle informazioni relative all’indirizzo rende impossibile il contatto con il cittadino e il ricevimento della cartolina o del plico elettorale in caso di votazioni.

> Comunica la variazione del tuo indirizzo di residenza

AGGIORNAMENTO DATI

Nel caso di modifica della composizione del nucleo familiare o dello stato civile (matrimonio, nascita, divorzio, morte, ecc.), come anche nel caso di perdita della cittadinanza italiana, ricordati di aggiornare tempestivamente i tuoi dati d'iscrizione all’AIRE. Puoi farlo tramite Fast.it o compilando questo modulo e inviandolo a consolato.telaviv@esteri.it .

RIMPATRIO

In caso di rientro definitivo in Italia, dovrai presentarti personalmente presso il tuo Comune per dichiarare il nuovo indirizzo di residenza. Il Comune provvederà alla cancellazione dall’AIRE e alla contestuale iscrizione in APR (Anagrafe Popolazione Residente). Sarà poi cura del Comune comunicare ufficialmente la data di decorrenza del rimpatrio al nostro Consolato.

Approfondimenti

> Pagina dedicata all’AIRE

> Sei buoni motivi per iscriversi all’AIRE 


225