Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Pensioni

 

Pensioni

ASSEGNO VITALIZIO DI BENEMERENZA PER I PERSEGUITATI RAZZIALI 

A coloro che, durante il periodo fascista, hanno subìto persecuzioni per motivi politici o razziali e, in via indiretta o di reversibilità, ad alcuni loro familiari (vedove/i e orfane/i), l’ordinamento italiano riconosce, a determinate condizioni, un assegno vitalizio di benemerenza.

Accertamento in vita

Tutti i beneficiari degli assegni vitalizi di benemerenza sono tenuti a certificare semestralmente la propria esistenza in vita all’Ambasciata d’Italia a Tel Aviv.

Tale adempimento, strettamente necessario ai fini dell’erogazione della pensione, può essere effettuato attraverso un apposito MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE.

Il modulo, debitamente compilato e sottoscritto, dovrà essere inviato entro il 30 giugno e il 31 dicembre di ogni anno all’Ufficio amministrativo dell’Ambasciata attraverso uno dei seguenti canali, a scelta:

- Fax: 03 5161792;

- Posta elettronica: amm.telaviv@esteri.it (in formato .pdf o .jpeg);

- Posta certificata (PEC): amb.telaviv@cert.esteri.it (in formato .pdf o .jpeg);

- Posta ordinaria: all’indirizzo Ambasciata d’Italia – Ufficio amministrativo – Hamered St. 25 – Tel Aviv 68125.

Accredito diretto da parte del MEF

È possibile ricevere l’assegno vitalizio direttamente dal Ministero delle Finanze (MEF), senza l’intermediazione dell’Ambasciata. L’erogazione diretta da parte del MEF consente infatti di snellire e velocizzare sensibilmente l’iter amministrativo per l’accredito della pensione.

A tal fine, i beneficiari interessati possono compilare un apposito modulo di richiesta e inviarlo all’Ufficio amministrativo dell’Ambasciata che, a sua volta, si prenderà cura della trasmissione delle richieste al Ministero delle Finanze.

L’erogazione diretta da parte del MEF non fa in alcun modo venir meno l’assistenza da parte dell’Ufficio amministrativo dell’Ambasciata, che resta sempre a disposizione per ogni necessità.

Contatti

Ambasciata d’Italia a Tel Aviv – Ufficio amministrativo

Posta elettronica: amm.telaviv@esteri.it

Telefono: 03-5104004 (interno 207)

Comites Tel Aviv

Posta elettronica: info@comites.org.il

Telefono: 053-5855658


353