Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione del Capodanno ebraico – Rosh haShanah

Data:

18/09/2020


Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione del Capodanno ebraico – Rosh haShanah

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
«In occasione delle festività di Rosh haShanah vorrei far giungere alle Comunità Ebraiche Italiane e a tutti gli ebrei presenti nel nostro paese i più sentiti auguri.

Il capodanno rappresenta non solo un momento di raccoglimento e riflessione, ma anche un’occasione di speranza e di rinascita. Questo tradizionale passaggio acquista un valore particolare nelle attuali circostanze, ancora segnate da una pandemia che ha causato perdite dolorose e imposto a tutti sacrifici, rinunce e nuovi stili di vita.
Esprimo il mio convinto auspicio che il nuovo anno ebraico segni per tutti l’intensificazione del senso di comunità, perché insieme, grazie al contributo di ciascuno di noi e nel più netto ripudio di ogni forma di violenza, intolleranza e discriminazione, sia sempre più efficace tutelare e promuovere i valori fondamentali della Repubblica.
Con questi sentimenti, rinnovo a tutti i concittadini di fede ebraica sinceri auguri per un capodanno foriero di pace, dialogo e comprensione».


420